Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

MADE in ABRUZZO ricerche regionali di Videoart (MAAAC) Castello di Nocciano, Pe

10 ottobre 2012 @ 6:30 PM - 28 ottobre 2012 @ 8:30 PM

MadeinAbruzzo: ricerche regionali di Videoart

Selezione a cura di Ivan D’Alberto (Direttore  MAAAC)  e Maria Presutto (Curatrice indipendente)

opere provenienti dal Museo e Archivio degli Artisti Abruzzesi Contemporanei (MAAAC) – Castello di Nocciano, Pescara

dal 10  al 28 ottobre 2012

 

Vernissage* 10 Ottobre H 18.30 – 21

* Saranno presenti i curatori Ivan D’Alberto  e  Maria Presutto e alcuni degli artisti invitati.

 

MadeinAbruzzo: ricerche regionali di Videoart

 

Il ruolo delle periferie nell’arte del presente è il tema dell’Ottobre Contemporaneo 2012: ciclo d’incontri promosso dal Museo e Archivio degli Artisti Abruzzesi Contemporanei (MAAAC) di Nocciano.

La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è stata costruita intorno alla Giornata del Contemporaneo AMACI, per affrontare da un punto di vista storico-artistico, sociologico, antropologico ed economico argomenti riguardanti la contemporaneità.

Anche quest’anno l’Ottobre Contemporaneo ha un’anima itinerante è prevede un appuntamento presso lo spazio milanese [.BOX] curato da VisualContainer.

In questo luogo sarà presentata la rassegna video MadeinAbruzzo: ricerche regionali di Videoart.

L’appuntamento contribuisce a saldare ulteriormente quel rapporto di lavoro che si è costruito negli anni tra il MAAAC e VisualContainer: due spazi che hanno iniziato la loro collaborazione nel 2010 in occasione della mostra Legami di sangue.

Con MadeinAbruzzo: ricerche regionali di Videoart si vuole offrire ad un gruppo di artisti abruzzesi la possibilità di far conoscere, su suolo lombardo e in uno spazio specializzato, quella che è la produzione video di una regione che guarda con curiosità ad un linguaggio artistico estremamente innovativo e fortemente stimolante.

 

Ivan D’Alberto, direttore del MAAAC

 

Opere in mostra

Jukuki  – Retweet , 1’9” (loop),  2012

Alessandro Rietti – La tentazione, 1’ 40’’, 2011

Attilio Gavini – La fine dello sguardo, 10’, 2000

Francesco Toppeta – HeadAche , 8’31’’, 2010

Igor Cascella – Antonio Einsteino, 4′ 24”(loop), 2006

Mandra Cerrone, Love is a confession 1’30’’(loop), 2011-12

Marco Flamminio, Amen, 1’21’’ , 2012

Collettivo: Di Bernardo -Rietti – Toppeta, Fisiognomica, 2’40’’, 2012

Stefano D’Ettorre, Èksodos, 11’40’’, 2011

Substantia, 10’55’’, 2011

 

Flyer Mostra

Locandina

 

Maria Presutto, Curatrice MadeinAbruzzo

Non umile dinnanzi alla vita, ma umile dinnanzi all’arte!
Gabriele D’ Annunzio

 

La professionalità degli artisti coinvolti attinge alla sfera intima e mentale propria di ogni autore, interagisce con la videoarte. Narrativo e concettuale, doppio campo semantico che lega Marco Flaminio, Igor Cascella, Alessandro Rietti, Francesco Toppeta,  Attilio Gavini, Mandra Cerrone, Jukuki e il collettivo Rietti – Toppeta – Di Bernardo.

La tappa milanese stimola e gli artisti abruzzesi rispondono con recenti e attuali sperimentazioni. E’ emersa una espressione regionale decisa e rappresentativa, ove le immagini e gesti segnano. Apprezzo in ogni lavoro le questioni irrisolte e contrastanti, vi è sempre le possibilità di andare oltre. E’ palese nel gesto di Mandra, dove la forza e la durezza della pietra desiderano frantumare paure e trovare libere emozioni, nella primordialità di Alessandro, così distaccato quanto carnale. (click, doppio fermo immagine: il bianco, il rosso…).. continua a leggere

 

Maria Presutto vive l’arte contemporanea anche con l’esperienza, come un’antropologa dell’arte abita in maniera familiare e collaborativa studi di alcuni artisti. L’interesse per la videoarte nasce a BolognaFiera qualche anno fa con la visione di video di Dan Graham, Duchamp e videoinstallazioni berlinesi. Seleziona dei lavori e sceglie video di Luigi D’Eugenio e un film su Ricardo Longhini, ESPEJO PARA CUANDO ME PRUEBE EL SMOKING. Dopo una tappa recente a  Basilea, ha approfondito tecniche e stile di Philippe Parreno. Pensa che Videoartescope di Pescara e Visualcontainer di Milano siano importanti piattaforme attive e ne coglie le proposte condividendole con alunni-intellettuali. Segue proposte dei festival di videoarte legate al cinema, la incuriosiscono Casacalenda filmFestival, Attitude Cinema e Rio do festival… L’occasione milanese e la collaborazione con Ivan d’Alberto la portano a fruire di più opere degli artisti coinvolti ritrovando tecnica, stile e personalità, motivazione e ricerca.

 

Apertura al pubblico

mercoledì e giovedi dalle H 18.30 alle 21 – altri giorni solo su appuntamento  – info@dotbox.it

 

Museo e Archivio degli Artisti Abruzzesi Contemporanei (MAAAC) – Castello di Nocciano – Pescara

www.museodelleartinocciano.it

 

Dettagli

Inizio:
10 ottobre 2012 @ 6:30 PM
Fine:
28 ottobre 2012 @ 8:30 PM

Luogo

[.BOX]
Via F. confalonieri 11
Milano, 20124 Italia

Organizzatore

visualcontainer